È Venezia una città galleggiante?

Venezia sta sprofondando

Questo post è disponibile anche in: Inglese

È Venezia una città galleggiante?

Venezia sta affondando lentamente

Venezia, la famosa città costruita sull’acqua (isole), con bellissime imbarcazioni come le gondole sta lentamente affondando. Costruita su pali di legno nella vasta laguna di Venezia su un gruppo di 117 piccole isole circondate da acqua e collegate tra loro da oltre 400 ponti con due grandi canali principali. Un labirinto di infiniti canali, edifici colorati, e cattedrali storiche, fanno si che i visitatori spesso tornano di volta in volta per vivere una città come nessun altra al mondo esiste. Anche se i turisti ora sono più numerosi dei residenti locali, una gita immersi dai sentieri vi lascerà con una serie di ricordi. Questa città renderà la vostra esperienza ancora più incantevole e rilassante, permettendovi di camminare per le calli veneziane senza la presenza di fastidiose automobili.

Venezia sta sprofondando
Venezia sta sprofondando

Sulla vostra lista dovrebbe esserci elecanta anche una visita vicino al capoluogo Veneto. Infatti questa regione vanta di essere una delle più belle zone vinicole in crescita in Italia, con la produzione di vini di classe mondiale e tra i più costosi vini rossi del mondo.

Tornando a Venezia, passeggiando tra i vicoli lastricati e quartieri pittoreschi, ci si può fermare in un qualsiasi bar all’aperto per sorseggiare alcuni tra i migliori vini del mondo, godere della cucina locale, e godere di osservare l’area marciana della città spesso molto popolate durante le ore diurne. Ovunque decidiate di fermarvi per una pausa, durante le lunghe camminate che affronterete durante la visita a Venezia, noterete che in qualsiasi direzione guardiate nella vostra mente potete evocare e ricordare immagini e pensieri che molti scrittori hanno citato nei loro racconti, durante i loro soggiorni a Venezia. Un’esperienza unica che rimmarrà impressa nella vostra memoria per sempre.

Venezia è anche nota per i suoi immensi elementi architettonici, un tocco artistico e patrimonio musicale. É quotata e protetta dal Patrimonio Mondiale delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura. É il luogo di nascita di Marco Polo, Casanova, e altre icone culturali. Moltissimi sono i monumenti di Venezia, mostre, musei e sale da concerto che arrichiscono il patrimonio della città lagunare.
Anche con tutto il suo fascino e l’unicità, Venezia ha una sfida particolare. Venezia sta lentamente affondando. Questo è stato confermato da scienziati ed esperti ambientali allo stesso modo, ma qualsiasi Veneziano avrebbe potuto facilmente dircelo. Questo non è nuovo, ma il grado al quale affonda sta diventando sempre più preoccupante e storicamente significativo. Mentre il drainaggio dei corsi d’acqua ed il cambiamento climatico di certo non hanno aiutato a salvarla, Venezia e la sua gente resistono e turisti stanno affollando la “Città Galleggiante” per la somma di 16,5 milioni ogni anno.

Perchè Venezia sta sprofondando?

Gli scienziati stanno incolpando fluttuazioni climatiche globali e cambiamenti ambientali per il fenomeno della massa che affonda. Gli incidenti registrati di alte maree estreme (acqua alta) sono costantemente aumentati nel corso degli anni, accompagnate con un grand numero forti temporali. Il livello dell’acqua è in aumento è discutibile, ma nessuno contesta i fatti. É stato detto che Venezia sta vivendo i giorni contati, e lo è stato per secoli.
Tuttavia, la gente e scenziati di Venezia non staranno a guardare la scomparsa di Venezia ed hanno un piano. Il MOSE (Modulo Sperimentale Elettromeccanico). Un sistema di oltre 70 porte massicce sul fondo della laguna. Molto simile a un enorme pallone gonfiabile, si riempiono di aria e fanno salire delle barriere  temporanee bloccando il flusso delle acque massicce provenienti dal Mar Adriatico di entrare nella laguna di Venezia e quindi di allagare la città.

Garantire che la bellezza e il fascino di Venezia rimarranno intatti, sarà una grande sfida per una città cosi delicata e difficile da mantenere, ma non una sfida impossibile.
Sicuramente, Venezia deve assolutamente essere sulla vostra lista dei prossimi luoghi da visitare e vi consiglio di farlo con una persone speciale al vostro fianco.
Le gondole portano ancora le coppie lungo i canali, tra le calli veneziane ci si può ancora immergere in uniche esperienze di shopping, mentre i musei offrono affascinanti opere d’arte provenienti da tutto il mondo. Il futuro di Venezia è ancora spendente e non preocupatevi, questa città verrà salvata in un modo o nell’altro.

Chi siamo VeniceGondola

Giovane con la passione per il web, realizza applicazioni web e condivide le sue conoscenze con gli utenti da tutto il mondo.

Vedi Anche

Video in Gondola cantando il padrino

VIDEO IN GONDOLA: Parla più piano

Questo post è disponibile anche in: IngleseVIDEO IN GONDOLA con SERENATA – Parla più piano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *