Ci sono macchine a Venezia?

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Ci sono macchine a Venezia?

Domanda: Le macchine a Venezia dove stanno?

Macchina a Venezia galleggiante
Ci sono macchine a Venezia?

Una della domande più frequenti che mi viene fatta durante i miei viaggi in giro per il mondo da parte della gente locale è: Ci sono macchine a Venezia?
Venezia è costruita su delle isole ed è circondata da acqua e quindi sono presenti molti ponti a Venezia che collegano queste isolette dove ormai negli anni sono state costruite case, chiese, negozi, musei e sono presenti moltissimi “Rii” ed il famoso “Canal Grande“. Nella storia di Venezia precisamente nel 11 Gennaio 1846 venne inaugurato il “Ponte Della Libertà” che collegava ed ancora oggi svolge lo stesso ruolo, Venezia alla terraferma. Inizialmente su di esso esisteva solamente la linea ferroviaria a due binari e più avanti negli anni ’70 venne ampliato per dare spazio alle automobili.

Ma quindi le macchine arrivano a Venezia?

Corretto! A Venezia non ci sono solo barche e aria pulita, infatti alla fine del Ponte della Libertà lungo ben 3,850 m, c’è uno spazio dedicato ai parcheggi e autobus. Inoltre prima di arriva a P.Roma sulla destra si può svoltare ed andare fino al “Tronchetto” una zona dedicata allo scambio delle merci che arrivano dalla terraferma a Venezia e per l’arrivo delle “Grandi Navi”, le crociere.

Tutto sommato non ci sono molte macchine, però la risposta finale a questa domanda è: Si, ci sono le macchine a Venezia.

Dove lasciare la macchina a Venezia? Quale parcheggio consigli?

Consigli per trovare garage dove parcheggiare la macchina a Venezia

Quale Garage a Venezia? Garage San Marco
Quale Garage a Venezia? Garage San Marco

Quando arrivi a Venezia, sappi che non meno di 25 euro al giorno pagherai per il parcheggio dell’automobile, ecco il perché molte persone preferiscono, lasciare l’auto a Mestre e poi venire in laguna con il treno. Se hai intenzione di rimare diversi giorni, secondo me questa è la soluzione migliore. Tra tutti i parcheggi che ci sono tra P.Roma ed il Trochetto ti consiglio il “Garange San Marco“, sono molto professionali ed hanno un guardiano per ogni piano, colui che ti parcheggia la macchina se hai bisogno. Unica cosa se ti non ti piace tenere lasciare le chiavi della tua auto a qualcuno, questo garage non è fa per te. Infatti è obbligatorio lasciare le chiavi dentro la macchina, nel caso ci sia la necessità di spostare la macchina su un’altra corsia.

IL GARAGE COMUNALE – Garage a Venezia – Dove parcheggiare la macchina

Il Garage Comunale, va bene, ha un’ampia rampa di salita ai piani, ed il prezzo bene è sempre 25 / 30 euro al giorno, non è presente il guardiano ad ogni piano come al Garage San Marco ma è molto sorvegliato con le telecamere, inoltre puoi tenere le chiavi della macchina, quindi questa può essere una seconda opzione se non te la senti di lasciare le chiavi. Siccome il Garage Comunale è il primo che si vede quando si arriva a P.Roma, tende ad avere un po’ di coda quindi io consiglio di andare fino in fondo alla strada e poi scegliere il Garage San Marco.

Curiosità – Automobili / Macchine che galleggiano sull’acqua a Venezia? La storia di Livio de Marchi

Livio de Marchi Art
Livio de Marchi Art

Come avrai notato la foto in evidenza per questo articolo che ho voluto utilizzare, è molto particolare, infatti è presenta una Ferrari F-50 realizzata totalmente a mano in legno galleggiante nel canale principale di Venezia, il Canal Grande. Quella bellissima opera è stata realizzata da Livio de Marchi, molto famoso a Venezia per il suo talento nella lavorazione del legno. L’unico uomo ad guidare una macchina per la laguna veneta.

Agli occhi sembra impensabile, infatti è quello che avranno pensato quel gruppo di giapponesi durante il tour in gondola che hanno subito scattato molte foto per questo evento unico al mondo, vedere una macchina che naviga tra i canali di Venezia.

Quali macchine in legno galleggianti ha realizzato Livio de Marchi?

Mi sono documentato un po’ a riguardo ed ho fatto diverse ricerche, trovando che tra le sue realizzazioni meglio riuscite complete di tutto troviamo:

  • Jaguar del 1937 in legno di Livio de Marchi
  • F50 in scala 1:1 quella che della foto in evidenza

É incredibile come l’immaginazione possa diventare realtà. Guarda il video all’inizio di questo articolo dove Livio de Marchi guida la sua auto a Venezia! e visita il suo sito ufficiale per vedere le sue ultime opere d’arte! -> Livio de Marchi

Chi siamo VeniceGondola

Giovane con la passione per il web, realizza applicazioni web e condivide le sue conoscenze con gli utenti da tutto il mondo.

Vedi Anche

L'origine del nome Marghera

L’origine del nome Marghera – Video

Questo post è disponibile anche in: IngleseScopriamo l’origine del nome Marghera con Alberto Toso Fei …

Lascia un commento

Skip to content