7 curiosità da sapere prima di visitare Venezia

Venezia da visitare

Questo post è disponibile anche in: Inglese

7 curiosità da sapere prima di visitare Venezia

Visitare Venezia è un’esperienza bellissima ed unica che può trasformarsi in un vero incubo se non si seguono i seguenti consigli.
Qui di seguito una nuova lista con 7 curiosità da conoscere prima di visitare Venezia, spero vi possano aiutare!

1 Accesso

A Venezia è possibile andare in giro solamente a piedi, oppure utilizzando i mezzi pubblici disponibili come i vaporetti, ricordatevi che l’utilizzo della bicicletta a Venezia è severamente vietato e verrà penalizzata con una bella multa.
Questa città essendo costruita in un modo particolare, presenta diverse piccole stradine chiamate calli, dove spesso è possibile passare solamente in due persone alla volta, quindi se dovete fare fotografie, cercate di farle in un luogo dove ci sia spazio, permettendo ai turisti e veneziani di condividere gli spazi della città.

2 Trasporti a Venezia

Ne ho parlato molte volte, ma lo ripeto, i trasporti pubblici e taxi acquei a Venezia costano, di più di qualsiasi altra città europea, quindi se comprerete i biglietti in anticipo potrete trovare delle offerte speciali che vi permetteranno di risparmiare molti soldi, ma soprattutto di restare bloccati nelle lunghe code alle biglietterie ACTV.

3 Acqua Alta

Acqua alta è un evento che avviene ogni anno, durante queste giornate i servizi pubblici, inalzano delle passerelle di legno, che permettono alle persone di camminare anche senza gli stivali, ricordatevi comunque di non fermarvi mai a fare fotografie sopra queste passerelle, perchè essendo molto piccole, richiereste di venire urtati da qualcuno e di cadere in acqua. L’acqua a Venezia è nota per essere molto sporca e con la presenza di molti indesiderati topi. A voi la scelta!

4 Mangiare e Bere

È assolutamente vietato fare picknic nella zona di San Marco, come sfortunatamente spesso avviene, molti turisti maleducati, vanno oltre le regole prestabilite e sporcano la città, nonostante i numerosi cestini disponibili nelle zone. Piuttosto potete andare nei Giardini Reali vicino alla Piazza San Marco oppure su qualche “Campo” nelle vicinanze ed appostarsi li. Ricordatevi sempre di pulire dove mangiate! Inoltre se avete sete, a Venezia sono disponibili numerose fontane con acqua potabile!

5 Giro in Gondola

Come scritto nelle pagine di VeniceGondola.com diverse volte, il giro in gondola ha un prezzo prestabilito dall’Ente Gondola e si aggira sugli 80 euri a gondola, quindi non cadete in qualche trappola di qualche gondoliere furbo, ma assicuratevi di leggere il cartello con i prezzi esposti vicino ad ogni stazio delle gondole.

6 Ladri a Venezia… Moltissimi

Sicuramente uno dei problemi degli ultimi anni a Venezia sono i ladri, soprattutto nei periodio estivo, sono presenti numerosi ladruncoli/e che cercheranno di rubarvi i soldi ed oggetti con un certo valore dalle vostre borse e zaini. Questi elementi sono presenti nelle zone più popolari, come la ferrovia e gli imbarcaderi dell’ACTV. Quindi state molto attenti e non fidatevi di nessuno, infatti molti di questi ladri sono ragazzine minorenni difficili da scovare.

7 Lido di Venezia – Andiamo a nuotare!

Lo sapevete che a Venezia è possibile pure andare a nuotare al mare? Infatti a pochi minuti dalla Piazza San Marco, prendendo il vaporetto potrete raggiungere il Lido di Venezia dove è presente il lungo mare, con una bellissima spiaggia dove poter andare a rinfrescarsi durante le calde giornate in estate. Affascintante anche da visitare in inverno, dove la minima presenza di persone ricrea un’atomosfera unica e potrete godervi una spiaggia deserta e tutta per voi!

Chi siamo VeniceGondola

Giovane con la passione per il web, realizza applicazioni web e condivide le sue conoscenze con gli utenti da tutto il mondo.

Vedi Anche

Capodanno Veneziano Tradizione

Tradizione del Capodanno Veneziano – Infografica

Questo post è disponibile anche in: IngleseLa tradizione del Capodanno Veneziano Infografica Il capodanno di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *