Le Barche della Regata Storica

Le barche della Regata Storica

Le barche che partecipano alla Regata Storica sono di vari tipi. Tutte hanno origini antichissime e delle caratteristiche che permettono di distinguerle le une dalle altre. Vediamole più da vicino:

  • Barche della Regata Storica
    Barche della Regata Storica

    Pupparin’, è l’imbarcazione che viene usata nella regata per la gara tra i giovanissimi. È un’imbarcazione molto veloce, che un tempo veniva usata come barca per trasportare i nobili da parte dei gondolieri. È sviluppata maggiormente nella parte della poppa, da cui prende il suo nome. Il suo scafo è più sottile rispetto alla gondola, il che la rende quindi più veloce. La ricorda molto però, per la presenza della forcola e l’alta postazione del regatista sulla poppa. Può essere vogata da 1 a 4 remi, la sua lunghezza misura da 9 a 10 metri e la larghezza 1,20 metri.

  • Mascareta’, è l’imbarcazione che viene utilizzata nelle regate tra le donne e nelle regate tra i ragazzi. È un tipo di ‘sandolo’ (altra imbarcazione veneziana). La sua larghezza misura 1,18 metri e la lunghezza va dai 6 agli 8 metri, a seconda di quanti sono i vogatori. Può essere vogata infatti a 1 o 4 remi.
  • Caorlina’, è un’altra imbarcazione impiegata nelle regate, che un tempo veniva utilizzata a scopi commerciali, per la pesca e il trasporto di merci. La poppa e la prua si presentano uguali, con una forma allungata e senza asta. Tipicamente misura 9.65 metri di lunghezza e 1,75 metri di larghezza.
  • Bissa’, è un’imbarcazione lunga 10,50 metri con fondo piatto. È dotata di 4 forcole ciascuna per ciascun rematore che voga in piedi. Sono imbarcazioni che solitamente vengono utilizzate per competizioni sul lago di Garda e sul lago di Iseo, ma sono ospitate anche durante un’importante manifestazione come la Regata Storica.
  • Gondolino’, è l’imbarcazione più simile alla gondola. Data la forma asimmetrica deve seguire delle regole nella costruzione, la metà destra deve essere di 24 mm più stretta della sinistra perché possa mantenere l’equilibrio del regatista. Anche la lunghezza e la larghezza devono seguire rigide regole, la prima deve essere 10,75 metri e la seconda 1,38 metri.

Sono tutte imbarcazioni che è possibile vedere durante le competizioni tra gondolieri nella Regata Storica. Prima c’è la competizione tra i giovani sulle mascarete, poi è la volta dei pupparini, segue la regata delle donne su mascarete, la regata delle bisse e poi quella delle caorline. Chiude la Regata Storica il momento più atteso di tutti: la Regata tra gondolini, vogati dai veri campioni del remo, che durante la gara mettono in mostra le loro abilità di regatisti per ottenere l’ambito titolo di ‘re del remo’.

Vedi la La Regata Storica di Venezia 2014

Chi siamo VeniceGondola

Giovane con la passione per il web, realizza applicazioni web e condivide le sue conoscenze con gli utenti da tutto il mondo.

Vedi Anche

L'origine del nome Marghera

L’origine del nome Marghera – Video

Scopriamo l’origine del nome Marghera con Alberto Toso Fei Su questo breve video della serie Venezia …